Ti senti gonfia e appesantita? Basilitox è ciò che fa per te!
Programma DetoxScopri di più

Menù Festa della Donna 2021: ricette per tutti i gusti!

Menù festa della donna

In cerca del miglior menù per la festa della donna ? Sei sulla pagina giusta! In questa raccolta non troverai soltanto ricette ottime da gustare l’8 Marzo, ma potrai anche scegliere tra due diverse alternative: menù di carne e menù di pesce!

In questo periodo tutte sentiamo il bisogno di “staccare un attimo”, di prenderci una pausa e di goderci qualche momento di spensieratezza. Ho pensato quindi che realizzare un menù per la festa della donna si sarebbe rivelata un’ottima idea per questo 2021! Che tu voglia concederti un pranzo o una cena con tua madre, con le tue sorelle o con poche amiche strette, preparare insieme un menù per la festa delle donne, rappresenterà sicuramente l’occasione perfetta per vivere dei bei momenti insieme. Ho selezionato appositamente ricette alla portata di tutti e in qualche modo anche divertenti da preparare, in modo tale che durante la preparazione ci si possa dedicare anche chiacchiere e risate!

Come già anticipato nell’introduzione, stavolta ho pensato di proporti due diverse alternative, per consentirti di scegliere tra menù di pesce e menù di carne. Il primo è sicuramente più delicato, grazie ai sapori fruttati e agrumati che accompagnano ogni portata dall’antipasto al dolce.

Il secondo invece è un po’ più “strong”, ideale non solo per le amanti della carne, ma anche per le amanti della frutta secca. Il pollo alle mandorle ad esempio, è un piatto con cui non puoi sbagliare, perfetto per soddisfare ogni palato!

E tu sei più dolce e delicata o più decisa e “croccante”? Se sei indecisa, leggi l’intera raccolta per farti un’idea e scegli il menù della festa della donna perfetto che ti attira maggiormente. Prima di passare alle ricette però, dal momento che tengo particolarmente a questa festa, penso sia doveroso ricordare in queste righe il motivo per cui festeggiamo l’8 Marzo.

Menù Festa della Donna 2021: le origini della Giornata Internazionale

Quella che oggi nell’accezione comune conosciamo come “Festa della Donna”, in realtà non dovrebbe essere chiamata “festa”, dal momento che sarebbe più corretto chiamarla Giornata Internazionale della Donna, in quanto l’obiettivo principale di questa celebrazione è quello di far riflettere su tutte le lotte sociali e politiche che le donne hanno dovuto affrontare per porre fine a discriminazioni e violenze.

Come ben sai, ancora oggi ci sono ancora molti passi da compiere, e questa ricorrenza ha anche lo scopo di ricordarcelo ogni anno nella giornata dell’8 Marzo. Ma come è nata questa Giornata Internazionale? Uno degli eventi scatenanti è stato sicuramente un incendio avvenuto nel 1908 in una febbrica di New York, in cui sono morte moltissime operaie.

In realtà la Giornata Internazionale della Donna ha origini molto più complesse: può essere considerata infatti il risultato di una lunga “battaglia” avvenuta a inizio ‘900, in cui la popolazione femminile cominciava ad organizzarsi in manifestazioni volte a reclamare maggiori diritti. Fu il Partito Socialista americano a proporre l’idea di dedicare una giornata all’importanza delle donne all’interno della società, che allora venne stabilita per il 23 febbraio. Da quel giorno sempre più paesi accolsero questa iniziativa, scegliendo ognuno una data sul calendario da dedicare alla figura della Donna.

Fu solo in occasione della Seconda Conferenza delle Donne Comuniste tenuta a Mosca nel 1921, che venne proposto l’8 Marzo, in ricordo della manifestazione delle donne di San Pietroburgo, che l’8 Marzo del 1917 scesero in piazza per chiedere la fine della guerra.

Spero che tu possa aver trovato interessanti queste curiosità sulle origini di questa Giornata Internazionale. Adesso torniamo nel “mondo della cucina” e scopriamo subito quali sono le ricette selezionate da me per realizzare un ottimo menù per la festa della donna!

Menù festa della Donna 2021: ricette a base di pesce 

Per realizzare un delizioso menù a base di pesce per la festa della donna, ho scelto delle ricette che oltre ad essere davvero prelibate, non si riveleranno troppo difficili da preparare, grazie anche alle foto di ogni procedimento che sono solita inserire in ogni pagina. In questo modo non troverai piacere soltanto nel gustare i piatti che avrai realizzato, ma potrai divertirti anche a prepararli!

• Ricette Festa della Donna: Antipasto

Per iniziare ho pensato di proporti un’ottima tartare di salmone e mela verde, un piatto fresco e non troppo impegnativo, perfetto per “aprire le danze”! Inoltre la tartare sarà davvero molto carina da servire, soprattutto se impiattata in piccole ciotoline.

Piccola curiosità: se anche tu tendenzialmente preferisci “stare alla larga” dal pesce fresco, ho scritto appositamente un articolo dedicato a questo argomento per cancellare definitivamente ogni dubbio e preoccupazione a riguardo. Troverai ogni informazione nella pagina Pesce abbattuto: il VERO pesce fresco.

• Ricette Festa della Donna: Primo

Come primo piatto, ti propongo di realizzare un ottimo risotto con arancia e gamberi, dal leggero sapore agrumato, ma al contempo molto delicato. Prepararlo sarà semplicissimo! Non avrai bisogno di brodo e ti basteranno pochissimi minuti per servirlo. Perfetto per chi ama provare sapori nuovi!

• Ricette Festa della Donna: Secondo 

Sempre in tema con i “sapori agrumati”, per secondo ho deciso di proporti un ottimo pesce spada gratinato con arancia e pistacchio, un piatto dal gusto particolare e dalla croccantezza perfetta, donata dal pangrattato e dal pistacchio. Anche in questo caso realizzare la ricetta sarà semplicissimo e non richiederà molto tempo!

• Ricette Festa della Donna: Dolce 

Come dolce, ho deciso di proporti una valida alternativa alla classica Torta Mimosa: Crostatine con Yogurt e Ananas! Oltre al livello di gusto, questa ricetta può essere considerata al 100% salutare, in quanto al suo interno non ho utilizzato le uova. Le crostatine si rivelano così un dolce perfetto per la festa della donna, e al contempo perfetto anche per chi desidera mantenere a bada l’apporto calorico e di grassi.

Menù festa della Donna 2021: ricette a base di carne 

Per chi desidera gustare dei piatti prelibati a base di carne, ho pensato di proporti delle ricette deliziose ma non troppo “pesanti”, in modo da goderti un delizioso pranzetto (o cena) senza alcuna sensazione di pesantezza! Come già detto nell’introduzione, se ami i sapori e la croccantezza della frutta secca, sarai ancora più contenta di preparare questo fantastico menù!

• Ricette Festa della Donna: Antipasto

Come antipasto per questo fantastico menù a base di carne, ho pensato di proporti delle gustosissime friselle con crema di melanzane e pomodorini arrosto. La maggior parte delle persone a cui ho fatto provare queste gustosissime friselle, non sono riuscite più a farne a meno! Consigliatissime da gustare in ogni occasione, anche perché sono davvero semplici da preparare.

• Ricette Festa della Donna: Primo 

Come primo piatto, ti consiglio di provare delle ottime pasta con crema di melanzane e noci, in cui le melanzane rappresentano un ottimo “fil rouge” con l’antipasto e le noci daranno quel tocco di sapore e croccantezza in più che sicuramente renderanno questo piatto ben gradito anche dai palati più esigenti.

• Ricette Festa della Donna: Secondo 

Per secondo, ecco il “piatto forte”: Pollo alle Mandorle! Oltre ad un livello di gusto inimmaginabile, questa ricetta avrà il “potere” di saziarti senza farti provare il minimo senso di pesantezza. L’incontro perfetto tra la croccantezza delle mandorle e la morbidezza del pollo donerà al tuo palato sensazioni uniche!

• Ricette Festa della Donna: Dolce

Dulcis in fundo, ecco la mia proposta per il dolce della festa della donna: dei datteri ripieni con philadelphia light e deliziose noci. Il “finale” perfetto per questo menù in cui la frutta secca ha rappresentato uno degli ingredienti principali.

Spero che tu abbia apprezzato questa mia nuova raccolta interamente dedicata alla Festa della Donna. Prova le ricette del menù che preferisci e fammi sapere che ne pensi scrivendomi sui miei profili social di Facebook e Instagram. E ovviamente, buona Festa della Donna!

MENÙ A BASE DI PESCE

 

ANTIPASTO

 

Tartare di salmone e mela verde

Sbuccia la mela e tagliala a dadini. Spremi metà arancia. Pulisci il salmone eliminando la […]

 

PRIMO PIATTO

 

Risotto all’arancia e gamberi

Pulisci i gamberi (o le mazzancolle) eliminando la testa e il carapace. Incidi un taglio […]

 

SECONDO PIATTO

 

Pesce spada gratinato con arancia e pistacchio

In una ciotola mescolate il pangrattato con la granella di pistacchio e la scorza d’arancia […]

 

DOLCE

 

Crostatine con yogurt, ananas e cocco

Schiaccia la banana in una ciotola, unisci i fiocchi d’avena, la cannella e il miele. […]

MENÙ A BASE DI CARNE

 

ANTIPASTO

 

Friselle con crema di melanzane e pomodori arrosto

Sarebbe meglio utilizzare delle friselle friabili, che non necessitano di una bagna. Nel caso non […]

 

PRIMO PIATTO

 

Pasta con crema di melanzane e noci

Punzecchiate la melanzana con un coltello o una forchetta, avvolgetela in un foglio di carta […]

 

SECONDO PIATTO

 

Pollo alle mandorle

Trasferisci le mandorle pelate in una padella ben calda e lascia tostare 5 min girandole […]

 

DOLCE

 

Datteri ripieni

Mescola il philadelphia con un po’ di cannella. Taglia i datteri a metà in verticale. Elimina […]

Che ne pensi della mia ricetta?

Usa le stelle per votarla!

Voto medio 0 / 5. Voti totali 0

Non ci sono ancora voti!

Ti è davvero piaciuta la mia ricetta!

Seguimi sui miei Social!

Mi dispiace che non ti sia piaciuta questa ricetta!

Aiutami a migliorarla!

Scrivimi cosa potrei cambiare!

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Privacy policy