Ti senti gonfia e appesantita? Basilitox è ciò che fa per te!
Programma DetoxScopri di più

Cosa non deve mancare in frigo e in dispensa: 7 alimenti essenziali

Cosa non deve mancare in frigo

“Cosa non deve mancare in frigo e in dispensa?” Quante volte ti è capitato di porti questa domanda? Non temere, capita a tutti la classica circostanza in cui abbiamo bisogno di preparare qualcosa al volo ma in dispensa e in frigo non ci sono abbastanza ingredienti. Come va a finire però quando ci troviamo in questa situazione?

Ordiniamo cibo d’asporto (spesso tutt’altro che sano) oppure ci accontentiamo di quello che è rimasto in dispensa o in frigo, spesso finendo per non raggiungere il tanto desiderato senso di sazietà, finendo per seguire una dieta tutt’altro che regolare. È proprio per questa ragione che è importantissimo sapere cosa tenere in dispensa ogni giorno e quali sono gli alimenti essenziali che non devono mai mancare in frigo. Non si tratta soltanto di avere sempre a disposizione del cibo in casa, ma soprattutto della tua salute!

Ho però un’ottima notizia per te: mangiare sano è meno complicato di quanto pensi! Il segreto è stabilire delle abitudini salutari e integrarle nella tua vita quotidiana. E guarda caso, sapere quali sono gli alimenti essenziali che non devono mai mancare nella tua dispensa giocherà un ruolo fondamentale da questo punto di vista, per evitare di “cascare” nelle abitudini sbagliate elencate nelle righe precedenti.

Sia chiaro: quelli che leggerai in questo articolo non sono consigli per dimagrire, ma per mantenere sempre una dieta sana ed equilibrata. Se il tuo obiettivo è perdere peso, dovrai fare molto di più che mangiare regolarmente questi alimenti essenziali. La strada giusta da percorrere in questo caso è sempre quella di rivolgersi ad un nutrizionista che ti consigli gli abbinamenti e le giuste dosi di cibo da assumere quotidianamente in base al tuo fisico e alle tue abitudini.

Dopo questa precisazione, torniamo a noi. Avere sempre un frigo e una dispensa ben forniti è un’abitudine che migliorerà sostanzialmente il tuo livello di benessere, sia fisico che mentale! Addio a pasti “arrangiati” e poco soddisfacenti, addio al cibo spazzatura e addio a corse all’ultimo minuto al supermercato. Ma quali sono quindi questi ingredienti essenziali in cucina? Ecco cosa mettere in dispensa: 7 alimenti indispensabili ed essenziali!

1. Cosa mettere in dispensa: i legumi 

Cosa non deve mancare in frigoI legumi sono poveri di grassi e ricchi di fibre, quindi sono ottimi per chi segue un regime alimentare equilibrato. Le fibre in essi contenuti aumentano il senso di sazietà e sono ricche di vitamine. Alimenti indispensabili per la nostra salute, i legumi andrebbero mangiati almeno 2-3 volte a settimana.

Fantastiche le zuppe di lenticchie invernali, speziate e colorate, oppure le insalate di ceci o fagioli da portare al lavoro. Ottima anche la farina di ceci che ti permetterà di sfiziarti con fantastiche ricette, come la mia farinata di ceci con verdure, una ricetta da non perdere!

Se hai problemi di gonfiore addominale non disperare, basterà scegliere i legumi decorticati.

2. Indispensabili in cucina, i cereali! 

Cosa non deve mancare in frigoSoprattutto se sei a dieta, tra gli alimenti essenziali da tenere in dispensa non devono mancare mai i cereali. Se non sai cosa mangiare, possono salvarti in tantissime occasioni. Dall’insalata di riso o farro per pranzo ad un porridge d’avena a colazione, non devono mancare mai.

I cereali sono sazianti e prevengono gli attacchi di fame tra un pasto e l’altro. Ci danno un apporto di carboidrati equilibrato e sono anche una buona fonte di proteine, vitamine, sali minerali e fibre. L’ideale per donare all’organismo tutti i nutrienti necessari fino al pasto successivo.

Tra i miei cereali preferiti, ci sono sicuramente il riso basmati e l’avena, due ingredienti essenziali nella mia cucina.

Il consumo regolare di avena può risultare benefico per la salute, in quanto si tratta di un alimento davvero completo. L’avena contiene sali minerali (tra cui il potassio), vitamine del gruppo B e grassi insaturi, ovvero i cosiddetti “grassi buoni”. Ciò però, non significa che questo cereale debba diventare la base della tua alimentazione o essere l’unica fonte a cui attingere.

Bisogna tenere presente che è l’apporto dell’avena all’interno di una dieta varia ed equilibrata che produce salute e benessere e non il suo esclusivo consumo (Questa “regola” – è sempre bene ribadirlo – vale per ogni alimento presente in questo articolo).

D’altro canto, l’avena è un alimento largamente impiegato per perdere peso (e per mantenerlo stabile), perché aiuta a regolare il transito intestinale e ridurre il gonfiore addominale.

Inoltre, includerla in una dieta sana ed equilibrata migliora la digestione e prolunga il senso di sazietà, evitando di mangiare fuori pasto. Davvero consigliatissima per preparare colazioni salutari! Una ricetta ottima con l’avena? Prova il mio Porridge Avena e Banana!

3. Cosa avere sempre in frigo: Yogurt greco 

Cosa non deve mancare in frigoChe tu abbia voglia di uno spuntino o di una colazione che ti dia la giusta carica per iniziare la giornata, lo yogurt greco sarà sempre la giusta soluzione! Alla domanda “Cosa avere sempre in frigo?”, questo alimento rientra sicuramente nei must-have, per quanto mi riguarda. Certamente, sarà un alimento meno comune come alimento essenziale, ma ti assicuro che assumerlo quotidianamente nelle giuste dosi apporterà notevoli benefici al tuo organismo!

Tra i benefici dello yogurt greco, c’è sicuramente la capacità di rendere sazi senza appesantire, rivelandosi perfetto per le diete ipocaloriche. È inoltre una preziosa fonte di proteine, potassio e calcio: niente di meglio per una dolce colazione! Esistono infinite ricette sul mio blog (sia dolci che salate) che utilizzano lo yogurt greco. Ti consiglio ad esempio quest’ottima torta paradiso light servita in barrette, ideali per uno spuntino in ogni momento della giornata.

4. Latte di cocco, per una dieta sana ed equilibrata! 

Cosa non deve mancare in frigoIl latte di cocco può essere conservato a lungo in dispensa e dà un tocco speciale alle tue zuppe o ai tuoi smoothie, oltre a contenere tanti grassi sani, vitamine e sali minerali. È inoltre un potente antiossidante, aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e favorisce la salute cardiovascolare.

Piccola curiosità: sapevi che il latte di cocco è utilizzatissimo nelle ricette orientali? Prova ad esempio i miei deliziosi gamberi al curry. In alternativa ti consiglio una ricetta dai sapori mai provati prima: zuppa di lenticchie rosse! Un vero toccasana per la tua salute, in cui oltre alle proprietà del latte di cocco, potrai godere delle incredibili proprietà della curcuma, dello zenzero, delle lenticchie rosse e del peperoncino!

5. Frutta e verdura, alimenti fondamentali

Cosa non deve mancare in frigoTra gli alimenti essenziali da avere sempre in frigo, non potevano mancare ovviamente la frutta e la verdura! Appena mi accorgo che verdure e frutta scarseggiano, provvedo subito a rifornire la mia dispensa. Non importa quali tipologie di frutta e verdura sceglierai: l’importante è che siano sempre presenti e soprattutto, che siano di stagione.

Per quanto riguarda la frutta, per mancanza di tempo opto sempre per una frutta “comoda”. In che senso? Frutti rossi, banane e mandarini mi permettono di non perdere tempo nel dover pulire la frutta ogni volta, ma di fare un boom di vitamine e antiossidanti. Non mancano mai a colazione oppure come spuntini, accompagnati da un ottimo yogurt.

Vuoi cucinare un piatto delizioso a base di verdure? Prova i miei anelli di zucchine!

6. Immancabile: la frutta secca! 

Cosa non deve mancare in frigoMandorle, noci e qualsiasi altro tipo di frutta secca: non importa quale sceglierai, perché ogni tipologia è ricca di nutrienti. È un’ottima fonte di proteine e sali minerali, è ricca di fibre e contiene grassi sani. Inoltre ha un alto valore energetico: oltre a donare un piacevole senso di sazietà, si rivela un alimento prediletto per ogni sportivo.

Inoltre non tutti sanno che aiuta a contrastare il colesterolo alto e l’ipertensione. Scegli la frutta secca che soddisfa maggiormente i tuoi gusti e aggiungila al tuo muesli, oppure mangiala come snack tra un pasto e l’altro. Un’idea originale per gustare la frutta secca? Prova il mio pollo alle mandorle!

7. Cosa non deve mancare in frigo: Pesce e carne

Cosa non deve mancare in frigoQuest’ultimi non si possono sempre trovare in dispensa per ovvie ragioni, e inoltre cerco di prenderli freschi ogni volta. Ma quando so che mi aspettano “settimane infernali”, vale la pena di congelare un po’ di carne e di pesce. Unica pecca? Devi sempre ricordarti di tirarli fuori dal freezer la sera prima! Un’idea per cucinare il pesce senza trascorrere ore dietro i fornelli? Prova il mio merluzzo gratinato. 

Spero che questi consigli ti abbiano aiutata a capire cosa mangiare per una dieta equilibrata e sana. Come puoi notare, non sarai obbligata a rinunciare al gusto, e potrai goderti sempre delle ottime ricette anche quando pensi di non avere tempo! Seguimi sui miei profili di Facebook e Instagram per non perderti le mie nuove ricette e tantissime altre curiosità sul mondo della cucina.

Che ne pensi della mia ricetta?

Usa le stelle per votarla!

Voto medio 4.3 / 5. Voti totali 8

Non ci sono ancora voti!

Ti è davvero piaciuta la mia ricetta!

Seguimi sui miei Social!

Mi dispiace che non ti sia piaciuta questa ricetta!

Aiutami a migliorarla!

Scrivimi cosa potrei cambiare!

Se hai dubbi sulla preparazione di questa ricetta
chatta con me

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Privacy policy