Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Follow Us:

Riso venere con avocado e gamberetti

  • Difficoltà Facile
  • Tempo cottura 40 min
  • Tempo preparazione 30 min
  • Porzioni 2 Porzioni
  • Kcal per persona 550

Devi sapere che...

Riso venere con avocado e gamberetti, una ricetta molto fresca, leggera e semplicissima, solo tre ingredienti e un filo d’olio per un’ottima ricetta facilissima da realizzare.
Nelle cene di famiglia o  con amici, vi farà fare un figurone!

Ma conoscete tutte le proprietà dell’avocado?

L’avocado è un frutto erroneamente considerato “grasso”: è ricco di antiossidanti e vitamine ed è un vero toccasana per la nostra salute.

Consumato con regolarità, l’avocado aumenta il colesterolo buono (HDL) e riduce quello cattivo (LDL). Secondo numerosi studi, mangiare mezzo avocado durante i pasti favorisce l’aumento della sazietà, contribuendo alla diminuzione del peso.

L’avocado va acquistato quando è maturo. Come verificare? Guardare e toccare: il frutto deve risultare morbido ad una leggera pressione delle dita. Se l’avocado è ancora acerbo, per accelerare la maturazione chiuderlo dentro un sacchetto di carta e tenerlo a temperatura ambiente per 3-5 giorni. Se è invece già maturo si può conservare in frigo per massimo 5-6 giorni.

Ingredienti

  • 100 g di riso venere
  • 1 avocado
  • 400 g di gamberetti
  • 2 cucchiai d’olio d’olivo
  • 1 limone
  • sale q.b.

Procedimento

  • Cuocete il riso venere in acqua fredda, raggiunto il bollore abbassate la fiamma, unite un po’ di sale e coprite con coperchio. Lasciate cuocere per 30 min.
  • Sgusciate i gamberetti eliminando la testa, il guscio e il budellino.

  • Cuocete in padella con un po’ d’acqua per pochi minuti (massimo 5 min) da entrambi i lati.
  • Tagliate a metà l’avocado, assicurandovi che sia abbastanza maturo.
  • Eliminate il nocciolo interno e con il coltello incidete la polpa verticalmente e orizzontalmente in modo da ottenere dei cubetti, senza però tagliare la buccia. Passate delicatamente un cucchiaio tra la polpa e la buccia, in modo da staccare i pezzi.

  • Mescolate tutto e condite con olio e succo di limone.
  • Se volete impiattare in maniera carina (come nella foto), Condite i gamberi e l’avocado con olio e limone. Mettete il coppa pasta in un piatto, mettete metà del riso, schiacciate con un cucchiaio, unite l’avocado a pezzetti, l’altra metà di riso e i gamberi.

Se hai dubbi sulla preparazione di questa ricetta
chatta con me

  • Difficoltà Facile
  • Tempo cottura 40 min
  • Tempo preparazione 30 min
  • Porzioni 2 Porzioni
  • Kcal per persona 550

Devi sapere che...

Riso venere con avocado e gamberetti, una ricetta molto fresca, leggera e semplicissima, solo tre ingredienti e un filo d’olio per un’ottima ricetta facilissima da realizzare.
Nelle cene di famiglia o  con amici, vi farà fare un figurone!

Ma conoscete tutte le proprietà dell’avocado?

L’avocado è un frutto erroneamente considerato “grasso”: è ricco di antiossidanti e vitamine ed è un vero toccasana per la nostra salute.

Consumato con regolarità, l’avocado aumenta il colesterolo buono (HDL) e riduce quello cattivo (LDL). Secondo numerosi studi, mangiare mezzo avocado durante i pasti favorisce l’aumento della sazietà, contribuendo alla diminuzione del peso.

L’avocado va acquistato quando è maturo. Come verificare? Guardare e toccare: il frutto deve risultare morbido ad una leggera pressione delle dita. Se l’avocado è ancora acerbo, per accelerare la maturazione chiuderlo dentro un sacchetto di carta e tenerlo a temperatura ambiente per 3-5 giorni. Se è invece già maturo si può conservare in frigo per massimo 5-6 giorni.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Privacy policy