Ti senti gonfia e appesantita? Basilitox è ciò che fa per te!
Programma DetoxScopri di più

Sbalzi d’umore da ciclo: scopri come affrontarli

Sbalzi d’umore da ciclo

In collaborazione con

  • Dott.ssa Elena Bersan & Dott.ssa Clelia Cavedini

Con l’arrivo del ciclo, oltre agli sbalzi d’umore, si presentano anche i classici disturbi fisici: dolore pelvico, dolore lombare, mal di testa, gonfiore, stanchezza e malessere generale.

Ma spesso ad essere condizionato è anche il nostro stato emotivo! Il ciclo mestruale infatti ha notevoli ripercussioni anche a livello comportamentale e psicologico.

 

Gli sbalzi d’umore sono uno dei sintomi più comuni associati a questo periodo ma esistono anche altre situazioni piuttosto frequenti come irritabilità ed aggressività, difficoltà di concentrazione, ansia, insonnia, crisi di pianto e attacchi di fame incontrollabili…

A chi di noi donne non è mai capitato di trovarsi in una di queste condizioni?

Quante volte abbiamo sentito dire o detto frasi tipo “sono nervosa, mi deve arrivare il ciclo”?

Questo perché è una situazione comune alla maggior parte delle donne che nel corso della loro vita presentano sintomi sia di tipo fisico come gonfiore o dolore di pancia e mal di testa che emozionale come sbalzi d’umore da ciclo, agitazione, ansia o irritabilità e modificazioni dell’appetito.

 

A cosa sono dovuti gli sbalzi d’umore da ciclo e gli altri effetti del ciclo mestruale? Ecco la risposta e i consigli pronti all’uso per te.

Le prove scientifiche disponibili suggeriscono che i colpevoli dei vari mutamenti a livello psico-fisico sono degli ormoni prodotti dal corpo, in particolare estrogeni e progesterone.

Estrogeni e progesterone durante le fasi del ciclo mestruale e specialmente nella fase clou del mese, possono provocare nervosismo e stanchezza con notevole variabilità da persona a persona provocando i cosiddetti “sbalzi d’umore da ciclo”.

Cosa fare quindi? A volte bastano piccoli accorgimenti quotidiani legati allo stile di vita per migliorare la situazione! I sintomi sono estremamente variabili, così come l’intensità degli stessi ma ecco qualche consiglio utile per contrastare questi sintomi comuni a tutte noi…

 

Attività fisica

Lo sport è un ottimo alleato anche quando non ci si sente al massimo delle forze.L’attività fisica aiuta a liberare endorfine, migliorando il tono dell’umore e ricaricando il corpo.

Risulta utile dedicarsi in particolare ad alcune pratiche come lo yoga o il training autogeno che favoriscono il rilassamento…

Se non si ha questa possibilità il consiglio è comunque di mettere in pratica attività fisica anche molto semplice come uscire all’aria aperta in un parco e fare una camminata: meglio ancora se in compagnia di amici!

 

Sbalzi d’umore da ciclo yoga

 

Alimentazione corretta per prevenire gli attacchi di fame da ciclo

Seguire un’alimentazione corretta è fondamentale! Ingurgitare cibo prese dalle voglie tipiche del ciclo è il modo peggiore per ferire l’organismo. Ci si può ovviamente concedere qualche “coccola”, ma senza esagerare! Anzi, se si fatica nella gestione dell’alimentazione è meglio rivolgersi ad un nutrizionista per farsi suggerire i cibi più idonei ed imparare così ad amarsi anche attraverso l’alimentazione.

 

Sbalzi d’umore da ciclo alimentazione

 

Riposo durante il ciclo: è davvero così importante?

È fondamentale dormire il giusto numero di ore e tenere a bada lo stress. Se aveste una vita frenetica, potrebbe essere utile rallentare i vostri ritmi: più correrete da un impegno all’altro, più si accumuleranno tensione e irritabilità. Eliminate gli impegni superflui, ristabilite le vostre priorità e se non ce la fate a fare tutto durante il ciclo, chiedete aiuto!

 

Sbalzi d’umore da ciclo riposo

 

Dedicatevi a qualcosa di piacevole per eliminare gli sbalzi d’umore pre ciclo

Ritagliatevi del tempo (anche poco) durante la giornata per attività che considerate piacevoli, che vi aiutino a coccolarvi un po’ e ricaricarvi. Fate una passeggiata durante le giornate di sole, organizzate un caffè con gli amici, leggete una mezz’ora, etc. Spesso bastano piccole cose per tirare su il morale!

 

Prendetevi cura del vostro corpo

Una vita sregolata non aiuta l’organismo. Bisogna imparare ad ascoltare i propri bisogni e cercare di rispettare i ritmi fisiologici del nostro corpo soprattutto durante il ciclo.

Se la sera dopo cena avete sonno, non forzatevi a rimanere ore e ore davanti al computer per finire il lavoro; se siete affamati evitate di saltare pasti e prendetevi del tempo per mangiare qualcosa di salutare. Alterare in maniera esagerata l’equilibrio e i ritmi fisiologici potrebbe comportare conseguenze negative anche sul piano del benessere emotivo e psicologico.

 

Curate le relazioni e non fatevi condizionare dalla tristezza durante il ciclo

Durante questa fase del mese non solo potreste provare tristezza e sconforto, ma anche l’irritabilità e il nervosismo potrebbero essere alle stelle: il rischio di discutere con amici, colleghi o partner è più elevato che in altre occasioni. Se sentite di essere sul punto di esplodere fate un passo indietro e spiegate quello che provate dando all’altro la possibilità di aiutarvi.

 

Parlate apertamente degli sbalzi d’umore da ciclo

Se il nervosismo è elevato e il cambio di umore è notevole potrebbe essere utile informare partner, i familiari, i colleghi etc. Questo eviterà di dover spiegare e giustificare ogni volta il vostro malumore e i vostri sintomi fisici e creerà una buona rete di sostegno attorno a voi.

 

Acquistate consapevolezza del vostro corpo: fase mestruale e umore

Ascoltatevi, accettate emozioni, sensazioni e cambiamenti positivi e negativi. Notare e riconoscere il cambio di umore e gli sbalzi d’umore da ciclo è il primo passaggio per attivarsi in maniera efficace verso la soluzione.

 

Sbalzi d’umore da ciclo passeggiata

 

Come vivere le fasi del ciclo e gli sbalzi d’umore da ciclo mestruale?

Nonostante in questo articolo abbiamo fornito consigli utili e pronti all’uso per ogni donna che prova sbalzi d’umore da ciclo, è bene però ricordare che ogni donna reagisce a modo suo: ogni organismo è differente così come sono diversi i caratteri di ciascuna di noi!

I consigli che abbiamo appena visto sono una sintesi generica di quello che può essere utile fare in questi periodi e per affrontare al meglio gli sbalzi d’umore da ciclo.

Tuttavia, ogni donna è un mondo a sé e non funzioniamo tutte alla stessa maniera. Nella maggioranza delle donne questi sintomi legati al ciclo sono lievi e si possono gestire facilmente.

Se invece i sintomi dovessero risultare invalidanti e compromettere diverse sfere della vita, la situazione merita di essere indagata e approfondita da specialisti competenti.

Se pensi di aver bisogno di sostegno per affrontare la gestione del tuo umore non vergognarti e chiedi aiuto ad un professionista psicoterapeuta che possa aiutarti a far chiarezza sotto diversi punti di vista per trovare la giusta traiettoria verso il benessere. Ricordati che puoi sempre contattare @studiopsicologiamete

E se vuoi continuare a ricevere consigli pronti all’uso e ricette per una corretta indicazione, continua a scoprire il blog di Basilico Secco perché troverai tantissime altre ricette ideali per ogni fase ed evento della tua vita!

Che ne pensi della mia ricetta?

Usa le stelle per votarla!

Voto medio 4.7 / 5. Voti totali 65

Non ci sono ancora voti!

Ti è davvero piaciuta la mia ricetta!

Seguimi sui miei Social!

Mi dispiace che non ti sia piaciuta questa ricetta!

Aiutami a migliorarla!

Scrivimi cosa potrei cambiare!

Se hai dubbi sulla preparazione di questa ricetta
chatta con me

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Privacy policy