Ti senti gonfia e appesantita? Basilitox è ciò che fa per te!
Programma DetoxScopri di più

Dieta Detox: 5 falsi miti che non ti aspetti

Falsi miti dieta detox

Hai mai sentito parlare di dieta detox o hai mai cercato informazioni online a riguardo? La dieta disintossicante è un tema di cui sente parlare spesso, soprattutto dopo il periodo delle feste (e quindi delle grandi abbuffate). È proprio in questi momenti che spuntano online nuovi articoli, nuove ricette detox e nuovi frullati miracolosi, e ogni volta la prima domanda che viene facile porsi è: “Ma quindi la dieta detox funziona?”.

Soprattutto quando ci imbattiamo in affermazioni contrastanti, capire dov’è la verità diventa ancora più difficile. Basta fare una breve ricerca sul web per trovare diete detox che durano una settimana e altre che durano un solo giorno. Altre ancora, vantano la capacità di riuscire a disintossicare reni, fegato e intestino, con una sola ricetta detox. Puoi ben immaginare quanto sia improbabile un risultato del genere con una sola ricetta…

Quest’articolo è stato realizzato proprio per far luce una volta per tutte sui dubbi più comuni, e soprattutto per sfatare falsi miti talmente ben radicati, da essere scambiati per verità assolute da chi non è ben informato su questo tema.

Di falsi miti sulla dieta detox ne esistono un’infinità, ma in questo articolo ho deciso di raccogliere per te i 5 falsi miti più diffusi e soprattutto i più pericolosi, in quanto prendere per vere tali affermazioni potrebbe portarti a compiere decisioni sbagliate e dannose per la tua salute. Sfatiamo dunque ognuno questi miti, punto per punto.

1.“La dieta detox è povera di nutrienti essenziali” 

Cibi disintossicantiUna delle affermazioni più comuni, a cui è molto più facile credere dal momento che è supportata da tanti nutrizionisti. Ma quindi questi nutrizionisti dicono il falso?

Non esattamente! Spesso i nutrizionisti “anti-detox”, basano le loro affermazioni prendendo come riferimento le tante ricette detox facilmente reperibili gratuitamente online, che spesso sono troppo generiche e molte volte hanno solo l’obiettivo di attirare il lettore.

È abbastanza palese che trovare un titolo del tipo “ricetta disintossicante per perdere X Kg in un solo giorno”, abbia il solo scopo di attirare il lettore e che probabilmente quella ricetta non porterà alcun vero risultato.

Purtroppo effettivamente online si trovano anche “pseudo-diete detox” in cui effettivamente mancano molti nutrienti essenziali. In questi casi riuscire a distinguere questi programmi alimentari da una vera dieta disintossicante diventa meno semplice. Dunque come capire quando in una dieta detox proposta online c’è qualcosa che non quadra?

Il “campanello d’allarme” dovrebbe scattare quando ti imbatti in diete detox prive o carenti di proteine, che contengono aminoacidi essenziali da assumere anche durante i giorni di dieta.

Per assumerle nella giusta quantità non è necessario consumare carni grasse come pensano in molti, ma basterà mangiare legumi, frutta secca, pesce e ovviamente carni magre. Se nessuno di questi tre alimenti è presente nella dieta detox che hai trovato online, allora molto probabilmente sarà meglio non prenderla in considerazione.

Se vuoi ottenere un programma disintossicante completo di tutti i nutrienti essenziali e interamente personalizzato in base ai tuoi gusti, alle tue intolleranze, alle tue abitudini e al tuo peso, clicca su questo pulsante e rispondi a poche semplicissime domande!

VAI AL TEST, CLICCA QUI

2.“La dieta detox non serve”

Un’affermazione che tutte abbiamo sentito almeno una volta. A questo punto viene da pensare che ci sia un fondo di verità, giusto?

Sbagliato! Questa convinzione tanto diffusa pone le basi sul fatto che il fegato è in grado di depurare l’organismo in autonomia e che di conseguenza non dovrebbe essere necessario alcun alimento disintossicante.

In effetti è vero, il nostro organismo è in grado di eliminare tossine e liquidi in eccesso in poco tempo dopo uno “sgarro alimentare”, ma per far sì che accada lo stesso anche dopo un periodo piuttosto lungo di grandi abbuffate (come le due settimane tra il Natale e l’Epifania), dovremmo essere sempre in perfetta forma fisica, stare alla larga da smog e stress, praticare sport regolarmente e seguire un regime alimentare impeccabile.

dieta detox 3 giorniCome puoi immaginare, rispettare costantemente ognuno di questi requisiti è altamente improbabile per chiunque, soprattutto dopo le feste e le vacanze, in cui siamo solite concederci più sgarri del solito.

Specialmente in questo tipo di circostanza ovviamente il nostro organismo trova molte più difficoltà nell’azione depurativa, ed è per questo che arrivano a presentarsi problemi comuni come costante gonfiore addominale, disturbi gastrointestinali e ritenzione idrica. Ecco quindi che è questa la circostanza ideale per iniziare a seguire una dieta detox!

Attenzione però a non abusare di questo programma alimentare ogni volta che tornano a presentarsi le sensazioni di gonfiore e qualche kg in più. Molto spesso anche questo deriva da un falso mito “opposto” a quello di cui abbiamo appena parlato, ovvero:

3.“La dieta detox serve dopo ogni sgarro alimentare” 

Seguire una dieta disintossicante ogni volta che ci concediamo un pasto abbondante o mangiamo del cosiddetto “cibo-spazzatura” non solo è una scelta priva di senso, ma può rivelarsi davvero pericolosa per la tua salute! Come abbiamo già detto, il fegato sarà in grado di eliminare le tossine in autonomia, e non avrai bisogno di assumere alcun cibo disintossicante.

Dunque se dopo una grande abbuffata avvertiamo qualche sensazione di gonfiore, nessun pericolo! Basterà stare lontana da prodotti raffinati e preconfezionati per qualche giorno e il tuo organismo tornerà ad uno stato di equilibrio in men che non si dica.

Perciò la prossima volta che qualcuno ti consiglierà una dieta disintossicante dopo aver mangiato una pizza o essere stata in un fast-food, non solo non dovresti ascoltarlo, ma dovresti anche consigliarli di andare da un nutrizionista perché potrebbe avere gravi carenze a livello di calorie e di nutrienti!

Stesso discorso per chi segue diete lunghe una settimana o più! La durata ideale di una dieta detox è di 3 giorni o massimo 4. Una dieta ipocalorica protratta a lungo non farà altro che provocare ulteriori problemi al tuo organismo! Se vuoi approfondire la durata ideale e le caratteristiche di questo tipo di programma alimentare, leggi l’articolo completo sulla dieta detox.

4.“La dieta detox serve a dimagrire”

Anche questo è un falso mito davvero difficile da cancellare, data la sua larga diffusione. Proprio per questa ragione, troverai su questo sito un articolo interamente dedicato all’errore comune di seguire una dieta detox per dimagrire.

Ma come è possibile che non serva a dimagrire dal momento che la maggior parte delle persone che seguono questa dieta riescono a perdere peso in soli 3 giorni? È vero, in effetti questa è una delle principali conseguenze della dieta detox, ma proprio a tal proposito è importante distinguere una conseguenza da un obiettivo.

Perché è importante non dimenticare l’obiettivo principale di una dieta detox, che è quello di perdere liquidi in eccesso e non massa grassa! Infatti i kg persi durante il programma disintossicante sono causati proprio dall’espulsione di questi liquidi, e non è neanche assicurato che si verifichi una perdita di peso. Se il tuo obiettivo è perdere massa grassa, ciò di cui hai bisogno è una dieta dimagrante realizzata da un nutrizionista.

Allora perché è così facile trovare sul web le parole “dieta detox dimagrante”? Anche in questo caso, questi termini vengono utilizzati appositamente per attirare l’attenzione del lettore, facendo promesse che è impossibile mantenere. Infondo se ci pensi, una “una dieta detox che serve a dimagrire” attira un pubblico molto più ampio rispetto a “una dieta detox che serve a detossificare”, no?

La differenza è che la prima affermazione è assolutamente falsa e deviante, rispetto alla seconda.

 5.“La dieta detox è una dieta di soli liquidi”

Niente di più falso! È vero che oggi esistono davvero tanti tipi di programmi detox che prevedono un’alimentazione a base di soli alimenti liquidi, tra cui i famosi frullati detox. Ma è davvero così insipido e privo di sapore il regime alimentare di una dieta disintossicante?

La verità è che la convinzione che le ricette detox prevedano la realizzazione di soli alimenti liquidi, è l’ennesimo falso mito diffusissimo da sfatare. Una dieta detox degna di essere definita tale è certamente una dieta ipocalorica con regole rigide e cibi da cui stare alla larga, ma non è detto che debba essere necessariamente una dieta priva di gusto e sapore.

Se ti stai chiedendo come sia possibile che un programma alimentare in cui sono assenti zucchero sale possa comunque rivelarsi piacevole, ho la risposta per te: Basilitox!

Basilitox è un programma detox di 3 giorni studiato proprio per consentirti di detossificare il tuo organismo più serenamente e senza le classiche ricette eccessivamente insipide e sgradevoli. Inoltre questo programma di ricette detox sarà interamente personalizzato in base ai tuoi gusti, alle tue abitudini e alle tue intolleranze. Su questo sito troverai anche tantissime recensioni di chi ha già provato la Basilitox e ne è rimasta più che soddisfatta!

Anche tu vuoi ottenere un programma detox su misura per te? Completa questo rapido test in cui dovrai rispondere a poche semplici domande, e in soli 3 giorni anche tu potrai dire finalmente addio a sensazioni di gonfiore e fastidi gastrointestinali!

Che ne pensi della mia ricetta?

Usa le stelle per votarla!

Voto medio 4.8 / 5. Voti totali 5

Non ci sono ancora voti!

Ti è davvero piaciuta la mia ricetta!

Seguimi sui miei Social!

Mi dispiace che non ti sia piaciuta questa ricetta!

Aiutami a migliorarla!

Scrivimi cosa potrei cambiare!

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Privacy policy