Pasta con cavolfiore e zafferano

il

Cavolfiore nel frigo e mia mamma che mi guarda…che faccio? Preparo una pasta con cavolfiore e zafferano. Questo primo, semplice e veloce da fare, è uno dei piatti preferiti di mia madre. Cremoso, veloce e molto saporito, soprattutto se aggiungete due acciughine.

Ingredienti

Per 2 persone 

  • 150 g di pasta
  • 200 g di cime di cavolfiore
  • 2 acciughe (a piacere)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bustina di zafferano rosso
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

  • Pulite il cavolfiore, ricavando le cimette, e lavatetelo sotto l’acqua corrente.
  • In una pentola, con acqua salata, bollite il cavolfiore per 20 min circa finchè non sarà ben cotto.
  • Scolate il cavolfiore e nella stessa pentola, con acqua di cottura, cuocete la pasta.
  • In una padella cuocete il cavolfiore, con olio e aglio, a fuoco medio/basso per pochi minuti sciacchiandolo con la forchetta. Aggiungete le acciughe ben sgocciolate, lo zafferano e un mestolo di acqua. Lasciate insaporire il tutto per 5 min, finchè le acciughe non si saranno sciolte e lo zafferano ben amalgamato.
  • Scolate la pasta e trasferitela nella padella, mantecate e impiattate. Spolverizzate con del pepe.

Un commento Aggiungi il tuo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *