Patate, funghi cardoncelli e sponsali

Questo contorno, che in una dieta dimagrante è considerato un primo piatto,  è veramente unico, saporito e nello stesso tempo light in base alle quantità di olio! La ricetta me l’ha data un mio amico che ci aggiunge anche i carciofi, che io non avevo! Potete accompagnare questo piatto con un secondo semplice come una fettina di carne, una mozzarella o magari un bel purè di fave!

Ingredienti

Per 2 persone

  • 400 g di patate novelle
  • 8 sponsali (porri)
  • 1/2 kg di funghi cardoncelli
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento 

  • Pulire gli sponsali eliminando le radici, la parte verde superiore e il primo strato esterno. Lavarli bene per eliminare i residui di terra. E tagliarli in 4 parti.
  • Lavare per bene le patatine novelle.
  • Pulire i funghi cardoncelli eliminando la parte più esterna e sporca del gambo, tagliarli a pezzi e lavarli sotto acqua corrente.
  • In una scodella mettere tutti gli ingredienti, aggiungere sale e prezzemolo e mescolare bene.
  • Foderate una teglia con la carta forno in modo da trattenere tutto l’olio, aggiungete un cucchiaio d’olio, trasferito il tutto e oliate con un altro cucchiaio d’olio sopra. Coprite con un foglio di alluminio.
  • Infornate a 200° in forno statico per un ora, dopo di che eliminate la stagnola e proseguite la cottura per altri 15 min. Verificate che tutto sia ben cotto e sfornate.
  • Impiattate e gustate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *