Polpette di pomodoro e basilico con tzatziki

il

Eccomi tornata dalle ferie, direi che è proprio l’ora di ricominciare una dieta sana! Dopo tanto riposo, tante novità e tanto cibo, ritorno più carica che mai con questa nuova ricetta. Lo spunto l’ho preso dai menù greci, appena ho letto “tomato balls” non ci ho visto più, specifico che questa non centra niente con la ricetta tipica greca, grassa e fritta, ma il nome mi ha dato spunto per queste polpettine di pane molto saporite!

Ingredienti

Per 2 persone

  • 100 g di mollica di pane raffermo
  • 200 g di pomodoro
  • 1 uovo
  • 1/2 cipolla rossa di tropea
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato
  • 5 foglie di basilico
  • un cucchiaio scarso di origano
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

  • Sbollentate i pomodori per 30 secondi, scolateli, pelateli ed eliminate i semi. Tagliate la polpa a cubotti; salateli leggermente, raccoglieteli in uno scolapasta e fateli sgocciolare per 30 min conservando il succo.
  • Tritate la mollica con il basilico.
  • Tritate molto finemente mezza cipolla rossa. Tritate 5 grandi foglie di basilico.
  • Mescolate il pomodoro con la cipolla, , la mollica tritata, l’uovo, l’origano secco, il formaggio grattugiato, sale e pepe.
  • Formate delle polpette e mettetele su una teglia con carta forno oliata con un cucchiaio d’olio.
  • Cuocete in forno statico a 200° per 20 min.
  • Accompagnate le polpette con un ottimo tzatziki (cliccate qui per la ricetta)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *