Cavatelli con funghi cardoncelli, pomodori secchi e basilico

il

Appena ho pubblicato la foto di questo piatto mi hanno contattato per avere la ricetta e oggi, per la felicità di tutti, la pubblico. Un piatto veramente semplice, ma veramente buono. Piccoli accorgimenti se uno è a dieta : utilizzate i pomodori secchi disidratati e non quelli sott’olio, non fate soffriggere l’aglio e sopratutto usatene poco. Questo è un primo piatto che può essere accompagnato da un secondo, quindi date un occhiata ai miei secondi light.

Ingredienti

Per 2 persone

  • 150 g di cavatelli
  • 250 g di funghi cardoncelli
  • 4 pomodori secchi
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 foglie di basilico fresco
  • sale q.b.

Procedimento

  • Lasciate a bagno i pomodori secchi in acqua tiepida per 30 min.
  • Pulire e lavare i funghi cardoncelli. Tagliarli a pezzetti.
  • In una padella aggiungete 1 cucchiaio d’olio, aglio e pomodori secchi a pezzetti (mettere tutto insieme per evitare che soffrigga). Dopo 5 min aggiungete i funghi scolati per bene, salate e cuoceteli a fuoco basso, finchè l’acqua rilasciata dai funghi non evapora.
  • Cuocere i cavatelli in acqua salata.
  • Una volta cotti saltatele in padella con funghi e pomodori secchi.
  • Impiattare e aggiungete il basilico fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *