Spaghetti con occhipinti

il

Con la ricetta di oggi voglio portarvi nella mia terra, la Puglia. Una terra ricca di tradizioni, profumi e sapori difficili da dimenticare. Gli occhipinti sono molto simili ai fagliolini, ma molto più sottili e lunghi, con un sapore più intenso che sa di campagna. Un unica e sola ricetta è in grado di esaltare il gusto degli occhipinti, gli spaghetti con salsa di pomodoro.
2016-06-22 22.52.48

Ingredienti

Per 2 persone

  • 300g di occhipinti
  • 150g di spaghetti
  • 250g di pomodori pelati
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio d’olio
  • basilico fresco q.b.
  • sale q.b.

Procedimento

  • Preparare il sugo mettendo in una pentola l’olio, l’aglio e la cipolla tritata. Aggiungere un po’ d’acqua per evitare che soffrigga. Mettere i pomodori pelati e lasciar cuocere per 30 min circa. Salate e aggiungete le foglie di basilico.
  • Cuocete gli occhipinti in abbondante acqua salata per 10 min, dopo di che aggiungete gli spaghetti. Quando saranno cotti, scolate la pasta al dente e fate saltare pasta e verdura in una padella con il pomodoro.
  • Impiattate e gustate. Benvenuti in puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *