Insalata di farro con pomodorini e tonno

il

In farro è uno dei cereali più buoni in assoluto. Io personalmente lo utilizzo molto più freddo e quindi come protagonista di insalate che caldo e quindi con le zuppe. Anche le gallette di farro solo qualcosa di strepitoso. Ovviamente bisogna provare, i gusti non sono uguali per tutti. Il farro lo troviamo perlato o decorticato. Quello perlato, più lavorato, non ha bisogno di ammollo quindi è più veloce da preparare. Quello decorticato e quindi più naturale ha bisogno di 12 ore di ammollo. Io utilizzo il secondo. Ecco a voi la ricetta di una splendida insalata.
image

Ingredienti

●Farro (70 g a testa)
●Piselli freschi
●Pomodorini
●Tonno al naturale
●Basilico fresco
●1 cucchiaio d’olio d’oliva
●sale q.b

Procedimento

●Far cucinare il farro in acqua salata per 40-45 min  (se utilizzate il farro decorticato lasciatelo in ammollo per 12 ore )
●Cucinare i piselli (per la ricetta clicca qui  https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1731401990438116&substory_index=0&id=1713321722246143 )
●Tagliare i pomodorini, aggiungere il tonno sgocciolato, le foglie di basilico. Salare e oliare. Aggiungere i piselli sgocciolati e freddi e il farro freddo.
●Far riposare in frigo per 2 ore e servire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *